+39 0577 1606 351

info@chiantiferie.net

Open info Close info

Arezzo

Arezzo

Arezzo è una città toscana ricca di storia, in grado di offrire ai propri visitatori atmosfere uniche e panorami bellissimi. Situata lungo la via Cassia, ha sempre avuto un ruolo di rilievo nella storia della toscana. È stata fondata in epoca pre-etrusca ed è cresciuta d'importanza diventando una delle dodici lucumonie etrusche.
I simboli della città sono rappresentati dalla statua etrusca della Dea Minerva e il bronzo della Chimera, ritrovati in città nel Cinquecento ed oggi, custodite nel Museo Archeologico di Firenze. Tante sono le cose da vedere ad Arezzo, dai musei alle chiese fino alle opere d'arte rendendo questa città unica.
Nella parte alta della città si erge il Duomo di Arezzo, dedicato a San Donato, visibile da ogni parte per la sua mole imponente. Nelle vicinanze c'è la Fortezza Medicea, del 1500, da cui è possibile godere di un bellissimo panorama; insieme ai giardini del “Prato” è adibita a parco pubblico.
Sempre nella zona alta è possibile visitare la Chiesa di San Domenico e la Casa di Vasari. La chiesa è uno dei più rinomati edifici sacri per la presenza al suo interno del Crocifisso dipinto da Cimabue. La casa di Vasari, da lui costruita nel 1540, permette di vedere molte opere realizzate da lui e dai suoi allievi, distribuite nei tre piani. Altra casa famosa è quella di Petrarca, in cui nacque il celebre scrittore.
Si arriva poi a Piazza Grande, la più antica piazza della città e una delle più belle d'Italia, resa celebre dal film "La vita è bella" di Benigni. La Piazza, mensilmente ospita la Fiera dell'Antiquariato e, due volte l'anno, la Giostra del Saracino.
Gli edifici che costeggiano la piazza sono Palazzo Lappoli, Palazzo Casatorre dei Cofani, il Loggiato del Vasari e Palazzo della Fraternita dei Laici con l'orologio astronomico ancora funzionante. Sempre nella piazza sorge la caratteristica Pieve di Santa Maria, il cui campanile è detto delle 100 buche, per la sua particolare lavorazione.
Proseguendo su Corso d'Italia si arriva al centro della città; qui sorge la Basilica di San Francesco, piccola chiesa in pietre e mattoni ma famosa per la Cappella Bacci in cui vi è il ciclo di affreschi della della Leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca.
Arezzo è una città d'arte, forse meno famosa delle altre città toscane, ma non per questo meno bella, quindi merita di essere visitata.